Satellite
  • Day2

    Fontainebleu: Castello (esterno)

    October 14, 2018 in France ⋅ ☀️ 17 °C

    https://youtu.be/vM8nLL4Kfz0
    https://youtu.be/3-eAmVCdeNo

    Questa residenza, le cui prime menzioni risalgono al XII secolo, ha ospitato tutti i più grandi sovrani di Francia come François I, Enrico IV e Napoleone che lo hanno ingrandito e abbellito nel corso dei secoli.
    Il castello è immerso in 30 ettari di giardini, prolungati da un parco di 80 ettari, nel cuore di una foresta che costituiva il territorio di caccia di questa antica proprietà reale. La foresta di Fontainebleau offre una grande diversità di paesaggi: monti, gole, rocce, pianure... La flora e la fauna sono di una ricchezza eccezionali e le attività da fare numerose: passeggiate, equitazione, scalate, ecc.
    Il paese di Fontainebleau, nato intorno al castello e nel cuore della foresta, si è sviluppato a contatto con i re di Francia e la loro corte che ne hanno influenzato la forma urbanistica ed architettonica. Diversamente dalla gran parte delle città francesi, infatti, le case non sono state costruite intorno ad una chiesa, ma ai piedi di un castello. Oggi, il turismo, la cultura, l’insegnamento e le attività sportive (numerose manifestazioni equestri) fanno di Fontainebleau una destinazione ricercata.
    Tutte le visite sono guidate e possono essere programmate in numerose occasioni, come seminari o congressi, grazie alle ottime capacità ricettive dei suoi alberghi e dei suoi ristoranti. Inoltre, nelle prestigiose sale o nei giardini del castello possono essere organizzate delle giornate o delle serate con cena di gala che faranno rivivere ai vostri ospiti la vita di corte del tempo dei re e degli imperatori!
    Read more