Satellite
Show on map
  • Day4

    Homer

    August 7, 2018 in the United States ⋅ ⛅ 15 °C

    Homer è una cittadina sulla penisola Kenai. I due poli di interesse sono il "downtown" e "the spit", una lingua di terra di quasi 7 km che si estende sulla baia di Kachemak. Mentre sullo spit si trovano ristoranti e negozi di souvenir, il centro città è costituito da pochi edifici sparsi qua e là. Ci rendiamo presto conto che per spostarsi qui è necessaria una macchina, che non abbiamo. Per questo diventiamo clienti fedeli di "nick's Taxi". Dopo 3 giorni a Homer conosciamo praticamente tutto lo staff di questa compagnia di taxi e abbiamo anche la sensazione di conoscere tutti gli abitanti della città :-) abbiamo la fortuna di essere qui durante il Salmonfest Aftershock. Una serie di concerti all' Alice champagne palace che ospita le band partecipanti al più famoso open air in Alaska, il Salmonfest. Tra un concerto e l'altro prendiamo un drink al Kharacters, un bar senza dubbio con carattere. Qui ogni martedì sera è "Kraft night" e ci si dedica ad attività creative, come pitturare i sassi. Clay, un assiduo frequentatore del locale, ci spiega che a Homer si usa nascondere sassi colorati portatori di messaggi. Al fortunato che li trova viene così regalato un augurio per il futuro o un semplice sorriso. Homer è una cittadina piccola e tranquilla, ma di certo non noiosa.Read more