Alvise F

Joined March 2015
  • Explore, what other travelers do in:
  • Day19

    Attraversando la costa del sol

    June 14, 2015 in Spain

    Y del PLASTEGON

    A parte il fatto che ho preso un autobus per Malaga e non è scritto da nessuna parte che si fermi lì: ne su una lista di fermate in stazione (non esiste proprio una lista), ne sull'autobus ne in internet: qui c'è scritto solo che il bus per algeciras parte allo stesso orario di quello per malaga...taci che almeno l'autista sa le fermate!
    180 km di strada costiera, con viste sul mare e scogliere fantastiche intervallate da ettari di serre di plastica bianche, anche su colline inclinate o terrazzate: un obbrobrio per gl'occhi.
    Motril: il bus si ferma e l'autista fa scendere tutti per una sosta di quaranta minuti, il perché mi sfugge.
    Fuori dalla stazione 4 anziani con ai piedi sandali vecchi e consumati si danno il cambio a quella che sembra essere una ringhiera riservata per loro che, probabilmente ogni giorno, si fermano a commentare i passanti: oggi non si sono risparmiati qualche insulto razzista a alcuni signori di colore li vicini.
    Cambio un altro bus a malaga e via verso l'aeroporto.
    Read more

  • Day18

    Tornando a casa :'(

    June 13, 2015 in Spain

    Ed eccomi qui, in autobus verso l'aeroporto di Malaga per rientrare in Italia a bordo di un aero.
    Purtroppo la rottura della pompa dell'acqua del motore ci ha bloccato per 3 giorni nel porto di Almerimar. Ora è stata sistemata alla buona, e auguro che il problema non si ripresenti troppo presto, ahimè per la sostituzione integrale del pezzo sarebbero stati necessari svariati, troppi, indefiniti giorni. Lascio quindi Luca e Ferdinando proseguire da soli...che faticaccia...
    Lascio volentieri anche Almerimar, una cittadina costiera nata negli ultimi anni tra le plastiche delle serre da un incontrollabile impulso edilizio, che ha di fatto spostato la scogliera per lo più sabbiosa nell'entroterra (per fortuna qui piove raramente).
    Migliaia di appartamenti vuoti, negozi sfitti e intonaci cadenti. La marina è abbastanza grande e accogliente e tutto le è cresciuto attorno. Ma la fortuna di questo posto sembra ormai essere passata, molti negozi nautici hanno le saracinesche abbassate e quelli che riescono a sopravvivere sono di titolari inglesi, che non parlano spagnolo. Gl'altri negozianti non attinenti al mare invece non parlano mezza parola di inglese... Mah?! Non riesco a capire. Nemmeno in questo weekend soleggiato ho visto un po' di turismo.
    Lascio anche questo fastidioso vento, che raramente in questi giorni è sceso sotto i 20nodi per arrivare a raffiche di 35. Fastidioso solo perché siamo costretti in porto, per intenderci. L'unica attrazione per il posto infatti sono windsurf e kitesurf con un bel negozio e spiaggia attrezzata, ma solo per quello: sporca e piena di sassi enormi non invoglia affatto a stendere l'asciugamano.

    E insomma fra poco salgo in aereo, dopo aver navigato per poco meno di 900 miglia in 13giorni, 6 in mare e ben 7 costretto a terra.
    Il mare è così, gli imprevisti capitano e non serve a nulla prendersela con la malasorte ne con altro. Io spero di tornarci presto. E buon vento a chi continua ora!
    Read more

  • Day16

    Costeggiando il sud della Spagna

    June 11, 2015 in Spain

    Uno dei quattro sbarca per tornare in aereo e rimaniamo in 3. Lasciamo Gibilterra con uno in meno ma dopo aver imbarcato centinaia di zanzare, mosche e farfalline, non una gran cosa: sono pieno di puntini rossi... La direzione è Adra, una volta lì decideremo se fermarsi per far gasolio e per dove proseguire dopo.
    Fatto il solito slalom tra le navi nel golfo poggiamo verso est con un bel vento in poppa, che però mano a mano scende, fino a non riuscire a gonfiare nemmeno il gennaker... Motore.
    Finalmente i 100ml protezione 50 che mi sono portato dietro hanno un senso: non c'è un filo di vento, non c'è una nuvola in cielo e il mare sembra olio da quanto è liscio.
    Facciamo tutti i lavoretti di sistemazione alla barca che ci vengono in mente, ma anche così abbiamo fin troppo tempo libero. Che noia.
    La notte trascorrere tranquilla, unico brivido me l'ha provocato un burlone d'un delfino che ha sbuffato a meno di 2 metri alle mie spalle. Mavvaff...
    Ore 8:20 mentre cerchiamo di capire dove sia finita ancora una volta l'acqua di uno dei gavoni, noto il rumore del motore che si fa sordo... Pompa dell'acqua andata. Spegniamo e arranchiamo seguendo l'alito di vento che c'è verso il prossimo porto sperando che il danno sia riparabile in tempi ragionevoli.
    Ed ecco che appena andati su col gennaker il vento monta a 20 nodi, certo divertente, ma non facile da ammainare in fronte porto senza motore...ciò nonostante facciamo tutto senza far ulteriori danni e attrachiamo ad Almerimar.
    Ora stiamo aspettando il meccanico per sapere che ne sarà della nostra spedizione
    Read more

  • Day15

    Gibilterra

    June 10, 2015 in Spain

    Finalmente arrivati in porto. Tutto bene, e finalmente ci si può fare una doccia come si deve!
    Tempo per sistemare i problemini della barca e fare la spesa che poi si riparte con destinazione Cagliari, stavolta in 3.

  • Day14

    E finalmente è arrivata una giornata limpida e serena!
    Dopo l'alba solo poche nuvole ci hanno accompagnato per tutte le ore di sole, il vento ci ha spinto con poca intensità, rimanendo pur sempre favorevole, e abbiamo anche giocato col gennaker.
    Tutto benissimo quindi tranne il fatto che abbiamo già finito l'acqua dolce! Il dissalatore funziona e fino Gibilterra riusciremo comunque a lavarci. Dovremo trovare la perdita appena lì.
    Bellissimo anche il tramonto. La notte il mare è diventato una tavola e il vento calato, evitare i pescatori è l'unico svago tra l'umidità.
    Le imbarcazioni visibili sul GPS stanno componendo quelle che sembrano ordinate file indiane che entrano ed escono da quel che pare un piccolo imbuto...vediamo terra, stiamo entrando nello stretto di Gibilterra.
    Read more

Never miss updates of Alvise F with our app:

FindPenguins for iOS FindPenguins for Android