United States
Metropolitan Museum Historic District

Discover travel destinations of travelers writing a travel journal on FindPenguins.

11 travelers at this place

  • Day18

    New York - USA

    April 2, 2020 in the United States ⋅ ⛅ 10 °C

    Man darf zwar nicht mehr Einreisen in die USA aber virtuell geht doch alles.

    Also am Nachmittag dann doch gleich noch nach New York! Wenn man vom Land kommt, wie wir, ist New York schon mal eine Stadt. Wenn man die Stadt noch erlaufen will, ist sie riesig!
    Man kennt irgendwie jede Ecke, jedes Gebäude, jede Brücke aus Filmen und Geschichten. Wir also im Sommer 2019 mal dort kurz hin, jeden Tag 25k gelaufen, quasi alles gesehen, gut gegessen, auf dem Empire State Building gewesen, Fähre gefahren und wieder nach Hause. Man hätte sicherlich noch länger bleiben können und auch mal die Umgebung ansehen. Für uns Landeier war es Stadt genug.
    Read more

  • Day3

    Uptown Manhattan

    September 12, 2018 in the United States ⋅ ☁️ 23 °C

    Per puro caso ci siamo fatti agganciare da una delle mille persone che rincorrono i turisti per vedere i biglietti dei Sightseeing Bus e ci siamo fatti convincere (per la verità IO mi sono fatta convincere, Matt era già convinto prima ancora di essere agganciato...) a comprare un abbonamento all-inclusive per cinque giorni. Vista la brutta esperienza di ieri con la metropolitana abbiamo deciso che sarà il nostro "mezzo pubblico". In più il pacchetto comprende anche una minicrociera e il noleggio delle biciclette a Central Park.

    Abbiamo iniziato l'esplorazione in bus turistico con un buon tour di Uptown Manhattan, tra Central Park e palazzoni, il quartiere di Harlem, la Columbia University e il Musem Mile con il famoso Guggenheim Musem. È bello avere una guida in italiano che ti svela le curiosità del luogo! Da qui sopra ci si gode una splendida vista di New York e della gente che la vive, ferma ai semafori, che compra un hot-dog ai baracchini dello street food (dalle dubbissime condizioni igieniche) o che sta semplicemente seduta alle pensiline degli autobus.

    Viaggiando ci siamo resi che ogni angolo di New York ci fa venire in mente un film o un telefilm. E non solo gli enormi camion dei vigili del fuoco... ci fanno questo effetto perfino le scale antincendio sulle facciate dei palazzi!

    Dopo questi primi due giorni a NYC possiamo iniziare a mettere insieme qualche pensiero.

    ✴ Per prima cosa qui è tutto... oversize! Macchine, strade, palazzi... questi americani hanno la fissa con le dimensioni! Anche gli hamburger e le fette di torta sono grandi il doppio delle nostre!

    ✴ È una città di contrasti: palazzoni in vetro e acciaio svettano accanto a vecchi edifici fatiscenti, businessman ingiacchettati si fermano a bere il caffè vicino a homeless sdraiati sui cartoni... A me piace dire che 'New York è il mondo': qui c'è davvero tutto, tutto quello che c'è nel mondo in qualche modo è arrivato e ha messo radici, almeno per un pezzettino, in questa città. E allo stesso tempo New York è americana dentro, almeno a giudicare dal patriottismo che tutti, yankees e non, sfoggiano con orgoglio con bandiere a stelle e strisce.

    ✴ Tutti hanno negli occhi New York: alcuni scorci, alcuni posti, le inquadrature iconiche di alcuni quartieri... ma dagli schermi è difficile fare passare gli odori. Ad ogni isolato e ad ogni incrocio, ad ogni svolta e porta che si apre vieni investito da odore di pollo fritto e carne alla piastra, odore di cipolla e di kebab, profumo di caffè che esce dagli Starbucks, l'odore caldo e nauseante della metropolitana che si solleva dai tombini... New York ha un suo odore, un misto di odori - non sempre gradevoli - che sono decisamente la prima cosa che noti quando arrivi qui, forse perchè è quella che ti aspetti di meno!
    Read more

You might also know this place by the following names:

Metropolitan Museum Historic District