Italy
Cogne

Discover travel destinations of travelers writing a travel journal on FindPenguins.
13 travelers at this place
  • Day15

    Verso il bivacco L.Gratton!

    August 8, 2020 in Italy ⋅ ☀️ 28 °C

    “Hic sunt MALANDRINI!”... in questo anno triste Achille è stata una delle poche gioie dell'umanità, con il “me ne frego” in faccia agli aristocratici di Sanremo, il suo look discutibile e il “bam bam twist” che ha caratterizzato l'inizio estate. Il malandrino! che apre la sua canzone, passata a ripetizione alla radio, è il riconoscimento perfetto del nostro status di folli, disperati e romantici che ogni sabato mattina, dopo una settimana di lavoro, si sveglia ad orari indegni e parte verso una sfacchinata, che li porterà a raggiungere una qualsiasi cima... perchè diciamocelo alla fine la cima in se conta poco!
    La meta di questo finesettimana è la Punta Rossa della Grivola.. la partenza è da Cretaz, paesino di poche case vicino a Cogne... il sentiero è piuttosto ripido, attraversa nella prima parte un bosco di conifere per poi raggiungere valloni spogli occupati solo da, rocce ed un torrente che ci accompagnerà per quasi tutta la salita. Anche oggi la giornata è bella e soleggiata, intorno a noi pochissima gente e tanti animali.
    Read more

  • Day3

    Gipfelglück

    August 16, 2019 in Italy ⋅ ⛅ 8 °C

    Normalerweise steht man um 4h morgens auf, um mit fast allen Gästen von zwei banachbarten Hütten auf den Gran Paradiso zu steigen. Da wir aber Langschläfer sind, klingelte der Wecker "erst" um 5.40h. Uwe ging es leider gar nicht gut, sodass er das Bett lieber nicht für längere Zeit verlassen hat... Alle anderen posierten punkt 8min nach 7h vor der Türe für ein soldatisches Losgehfoto. Die ersten eineinhalb Stunden suchten wir uns dann den Weg durch viel Schotter, bis wir nach ein paar kleinen Schneefeldern zum Anseilplatz kamen. Es war noch früh morgens und ziemlich schattig, also waren wir ziemlich professionel eingepackt! Die Spur war bald gefunden, sodass es im schönen Zickzack den Gletscher hoch ging. Dabei nicht zu vergessen, die vielen großen und kraftaufwendigen Schritte, um über die teilweise riesigen Gletscherspalten zu kommen! Schlüsselstelle des Tages war dann wahrscheinlich ein Bergführer, der wie viele andere mit seiner Gruppe bereits am Abstieg war und uns mitteilte, dass wir nicht nur "late" sondern wegen der Spalten und der Wärme (11° auf 3000m!) sogar "to late" unser Glück versuchen würden. Das sorgte dann doch für einige Unruhen in der Gruppe... Der Weiterweg, für den wir uns trotzdem entschieden, verlief schon in der Sonne und war unter anderem dadurch viel anstrengender. Auf einem schönen Plateau vor dem Gipfelaufbau wurde nochmal Pause gemacht, bevor wir die finalen 250 Höhenmeter in Angriff nahmen. Über die letzte große Spalte und mit ein wenig Kletterei führte dann der letzte Weg gegen 13h zur Madonna, die statt eines Kreuzes am Gipfel steht. Da wir schon so spät dran waren, gab es nur eine kurze Pause, wobei ein Hubschrauber über uns kreiste und dann ging es in der Schlange wieder über den Gletscher. Wir entschieden uns aufgrund der ausgeprägten Spalten auf dem Hinweg für den direkten Abstieg zum Rifugio Emanuele. Der war aber auch noch spannend, da er ewig über steile, rutschige Schneefelder und dann auf einem "gekehrten" Weg entlang führte. Gegen 17h kamen wir völlig fertig von der vielen Sonne an der Hütte an und später wurde noch der hauseigene (Bade)see getestet. Nach dem anstrengenden Tag haben wir zum Glück Viererzimmer bekommen, die auch sehr klein und gemütlich waren!Read more

  • Day15

    Aperitivo sul ghiacciaio del Trayo!

    August 8, 2020 in Italy ⋅ ⛅ 14 °C

    Intorno all'ora di pranzo raggiungiamo quota tremila e l'ambiente intorno a noi cambia drasticamente, i prati lasciano spazio a pietraie e rocce... ultimo sforzo e raggiungiamo il nostro Hotel 4 stelle ed il ghiacciaio del Trayo... uno spettacolo!
    Il bivacco L.Gratton è minuscolo, ha 9 posti letto ammassati uno sull'altro, è stato pulito per l'ultima volta nel 2011, ma non vorrei passare la notte in nessun altro luogo... la posizione del bivacco è incantevole, con vista a 360 gradi sulle vette della Valle e il ghiacciaio immediatamente a fianco.
    Sistemate le cose all'interno, messe birre e prosecco a raffreddare nel ghiacciaio, ci godiamo il pomeriggio di sole in compagnia di due olandesi che dormiranno con noi. Verso sera ci concediamo il nostro aperitivo e tutto sembra andare per il meglio.. la vetta della Grivola è a circa un'ora da noi, la raggiungeremo domani mattina.. tutto secondo i piani... manco per il cazzo!
    Dal nulla si palesano due tizi che abbastanza nervosamente ci spiegano di non aver raggiunto la cima.. “il sentiero è franato! non si può salire!” Bene... e ora cosa facciamo? Decidiamo di andare a vedere con i nostri occhi la situazione, ma la quota, l'alcol e la stanchezza troncano subito le forze a Ja.. Fede cede con lui.. vado da solo sperando di trovare un modo per salire.
    Read more

  • Day15

    Tramonto in vetta!

    August 8, 2020 in Italy ⋅ ☀️ 13 °C

    Il sentiero in effetti non c'è più, lungo il fianco occidentale del monte vi è stata una grossa frana e percorrere la solita via è impossibile... ma devo trovare un modo di salire, una via diversa, arrivati qua non possiamo girarci! Decido di arrampicarmi su una scogliera piuttosto ripida, ma non troppo pericolosa, sul fianco opposto rispetto alla frana, riuscendo a ricollegarmi con il sentiero classico più a monte: ho trovato una alternativa! Sono soddisfatto.
    Alzo lo sguardo e mi rendo conto di essere salito molto, la cima rossa della Grivola sarà a mezzora di cammino, non di più.. sono solo, dovrei tornare al bivacco dagli altri, ma il tramonto si annuncia bellissimo e il pensiero di raggiungere la cima al calar del sole ha la meglio... riprendo a salire e raggiungo la vetta, sono a 3630, mai stato così in alto.
    Il panorama da su è meraviglioso, mi godo 5 minuti di solitudine su quella vetta, mi sento libero e spensierato come poche volte nella vita... respiro a pieni polmoni l'aria fresca di montagna e guardo calare il sole, che colora di rosso le cime di tutte le montagne circostanti... sarei rimasto là tutta la sera, ma gli altri potrebbero preoccuparsi e a breve farà buio.. è ora di scendere.
    Read more

  • Day51

    Alba con i ramponi!

    September 13, 2020 in Italy ⋅ 🌙 3 °C

    Strano camminare su un ghiacciaio, ogni passo il rumore del ghiaccio che viene rotto dalle lame dei ramponi e la corda che tira un po' avanti e un po' indietro... difficile descrivere la sensazione che si prova. Per tutti e tre è la prima volta... non sarà l'ultima.
    Nel giro di poco è l'alba, il sole inizia a colorare di rosso tutte le vette intorno a noi... in primo piano la Grivola, sullo sfondo il Monte Bianco: che spettacolo! Siamo stati davvero fortunati, oggi nel cielo non si vede una nuvola, nonostante sia l'alba non fa per niente freddo... non potremmo chiedere di meglio!
    Read more

  • Day51

    La GRANDE pausa!

    September 13, 2020 in Italy ⋅ ☀️ 9 °C

    “Gio... potremmo fare una pausetta?”
    “Sisi certamente, facciamo ancora questo piccolo tratto, arriviamo là che spiana e ci fermiamo!
    “Ok! Grazie..”

    pochi minuti dopo....
    “Gio... potremmo fare una pausa?”
    “Si Andre tieni duro ancora 5 minuti, fidati è mal di montagna, meno ci fermiamo e meglio è per te!” nessuna risposta...

    pochissimi minuti dopo...
    “Gio ti prego, facciamo pausa!”
    “Dai arriviamo fino alla schiena d'asino!”

    E fu così che in un modo o nell'altro lo trascinarono su... fino alla meritata grande pausa, prima dell'ultimo sforzo.
    Read more

  • Day51

    A un passo dalla vetta!

    September 13, 2020 in Italy ⋅ ☀️ 11 °C

    Dopo la pausa affrontiamo il tratto maggiormente pendente del ghiacciaio, ormai abbiamo superato i 3700 metri di quota e lo sforzo si fa sentire... ma la vetta è lì, a pochi passi da noi e si avvicina sempre di più. Prima di arrivare al tratto di roccia ed abbandonare il ghiacciaio superiamo un dislivello con una scala fissata nel ghiaccio, abbastanza inquietante, ma è andata!
    Raggiunta la roccia abbandoniamo zaino e ramponi e ci arrampichiamo in cordata seguendo le indicazioni di Gio, superando un po' anche le nostre paure, ci affidiamo a lui e cerchiamo di guardare giù il meno possibile....ultimi sforzi... siamo in vetta!
    Read more

  • Day16

    Testa rossa delle Grivola! 3630

    August 9, 2020 in Italy ⋅ ☀️ 6 °C

    Ci svegliamo immersi all'alba, in una luce rossa che rende ancora più suggestivo il bivacco ed il ghiacciaio. Siamo carichi, oggi saliamo in vetta tutti insieme... percorriamo il percorso inventato il giorno precedente, gli altri mi seguono. Mi fermo in cima alla pietraia, per aspettarli... arriva Ja... Fede non si vede, arriverà..... dopo qualche secondo decido di tornare giù, non riesco a vederla e sono preoccupato. La trovo da un lato disperata... mi faccio insultare in silenzio, la abbraccio e capisco che non vedendoci si è spaventata... ti vogliamo bene Fede, scusa.
    Riprendiamo la salita tutti e tre insieme direzione Grivola.. questa mattina il vento che sale dal ghiacciaio è fortissimo, oltre che freddo, e salire è molto più difficile rispetto alla sera precedente. Anche oggi raggiungo la vetta da solo, lo spavento di Fede e il vento hanno intimorito gli altri, che decidono di evitare l'ultimo tratto, un po' esposto.. ci torneremo!
    Read more

  • Day51

    Il Paradiso! 4061

    September 13, 2020 in Italy ⋅ ☀️ 11 °C

    E' tutto vero, ecco la famosa madonnina... siamo sul Gran Paradiso, il nostro primo 4000..che emozione!! Ci godiamo quanto abbiamo raggiunto con tanta fatica, aria fresca, panorama meraviglioso, soddisfazione personale, tutto... che meraviglia! Siamo felici.
    Tempo di scattare qualche foto e purtroppo si scende... la vetta è ventosa e noi siamo sudati, non possiamo permetterci di rimanere su a lungo... anche per Bruzze, che ha fatto un grande sforzo quando sembrava sul punto di mollare... grazie Andre, se avessi mollato nessuno di noi avrebbe raggiunto quella vetta così voluta.
    Read more

  • Day16

    Verso il Rifugio Sella

    August 9, 2020 in Italy ⋅ ☀️ 13 °C

    Scendiamo dall'altro versante della Grivola, l'obbiettivo di oggi è arrivare per pranzo al Rifugio Sella dove ci raggiungeranno mamma e papà, in vacanza in Valle d'Aosta in questo periodo. La discesa è leggera, non troppo impegnativa e fortunatamente molto più riparata dal vento rispetto alla salita di inizio mattina.. in più ora c'è il sole e nel giro di poco tempo l'ambiente si è scaldato. Il sentiero per il rifugio è piacevole, attraversa ampi prati dove corrono stambecchi e marmotte.Read more

You might also know this place by the following names:

Cogne