Portugal
Jardim do Principe Real

Discover travel destinations of travelers writing a travel journal on FindPenguins.

32 travelers at this place

  • Day16

    nap, laundry and wandering

    November 4, 2016 in Portugal ⋅ ⛅ 19 °C

    I hadn't slept well the night before, so by the time we finished the bus tour, I was ready to crash. So we went back to the hotel and I took a brief nap.

    Then it was time to drop off our laundry with this very nice French lady who did our washing and had it ready for us that evening

    All the restaurants were closed by then and so we just went and had a light snack at a snack bar
    Read more

  • Day2

    Around the house

    July 31, 2017 in Portugal ⋅ ☀️ 21 °C

    Il letto non è stato un granché, ma il clima ha aiutato parecchio. Stamattina colazione nel nostro appartamentino splendidamente arredato con tanto di finestra interna, per poi partire a piedi verso l'Alfama ed il castello. Il clima è perfetto anche se in cielo si iniziano a vedere alcune nuvole. Da Avenida de Libertade proseguiamo per Praca do Restauradores, poi Praca Dom Pedro IV; per salire l'Elevador Santa Yulia c'è troppa fila, così prendiamo il tram e saliamo al castello. Panorama meraviglioso, foto obbligatorie e poi visita al castello, dove il vento si fa sentire e complice anche qualche goccia di pioggia, ci sospingono verso l'uscita dopo aver salutato la tranquilla famigliola di pavoni che abita il giardino del castello. Per scendere di nuovo un tram pieno come un uovo; dalle parti della cattedrale scegliamo in localino per un veloce pranzo. Poi la cattedrale e di nuovo giù verso Praca Comercio. È una spianata gigantesca tutta attorniata da palazzi con al centro il monumento a Re Giuseppe I di Joaquim Machado de Castro; l'arco all'entrata fu eretto dopo il terremoto del 1743. Facciamo una passeggiata fino al fiume stando ben attenti ai malandrini che girano per la piazza per poi puntare decisi verso le vie dello shopping. Rientriamo nel tardo pomeriggio con circa 9 km sulle gambe.Read more

  • Day3

    In Tram

    August 1, 2017 in Portugal ⋅ ☀️ 22 °C

    Stamattina scegliamo i mezzi pubblici X dirigerci verso la zona di Belem, anche perché la Penka ha un po' di mal di schiena per la camminatona di ieri: alla fine serviranno 2 bus ed oltre mezz'ora. Facciamo un prima sosta al meraviglioso Mosteiro dos Jeronimos; di entrare non se parla sia per la fila chilometrica sia perché una parte è in ristrutturazione come molti monumenti di Lisbona. Così riprendiamo il bus ed arriviamo alla torre di Belem; anche qui solo qualche foto per via della ressa che assilla l'entrata.
    Dopo pranzo riprendiamo il tram per Praca de Figuiera; il mercato che stiamo cercando è chiuso da mezz'ora così decidiamo di salire verso il Bairro alto passaando dal Chado e Praca Luis de Camoes: è una zona bellissima di Lisbona che non smette di stupirci ad ogni angolo. Dopo 7 km di oggi arriviamo al l'appartamento anche oggi belli pieni di soddisfazioni Lisbonesi.
    La sera finalmente è la volta del 'The Decadente': piatti molto belli e gustosi, locale meraviglioso, gente bella.
    Read more

  • Day4

    Evoura

    August 2, 2017 in Portugal ⋅ ☀️ 18 °C

    Stamattina alle 10 dovrebbe passare a prenderci un taxi (prenotato via App) per portarci all'aeroporto dove ritireremo l'auto a noleggio che ci accompagnerà per la restante parte del viaggio in Portogallo.
    La taxi sta è scatenata con sua Renault Clio così che in poco più di 15 minuti ci porta all'aeroporto. La procedura del noleggio auto è come sempre un po' macchinosa (!!!) ma alla fine verso le 11:30 ci consegnano la nostra Opel Corsa. Passiamo il ponte Vasco da Gama e puntiamo verso Setubal dove faremo sosta pranzo. Il parcheggio è un po' problematico con tutti 'ste personaggi loschi che si aggirano in cerca di mancia.
    Le viuzze del centro di Setubal sono carine, tutto lastricato in colori chiari e tutto molto ordinato; pranziamo in un locale sulla piazza principale veramente ottimo (n.2 di Setubal X TripAdvisor), con arredamento vintage ma con quello stile basilare ormai familiare del Portogallo: il rapporto qualità prezzo è strepitoso: conto totale 28€ !
    In ogni caso, poi insistiamo con un gelatinoso, carissimo e di scarsa qualità: in questo campo i Portoghesi non sono capaci.
    Riprendiamo la strada, evitando le autostrade, in direzione Evora. Inizialmente il panorama ricorda un po' la Puglia con queste distese di campi arsi dal sole; poi si va un po' in collina e con gli alberi usati per il sughero, mi viene in mete la Gallura. Facciamo un sosta ad Almacer con la sua tradizionale Placa de Toro che, a giudicare dalle dimensioni del parcheggio, pare sia molto popolare da queste parti. Si viaggia sempre sui 34 gradi per arrivare infine alla splendida Evora con il suo centro storico racchiuso fra le mura.
    Prima di cena usciamo X qualche bella foto e, dopo vari tentativi abortiti X locale pieno, ripieghiamo in un le calciò no all'aperto proprio a fianco dell'hotel.
    Read more

You might also know this place by the following names:

Jardim do Principe Real